In primo piano

Il Lavoro: un’avventura educativa

Pietro Bazzoni, 27 Settembre 2016 ore 9:00 2 Commenti

Qual è il primo fattore di competitività per la tua, la mia, tutte le nostre imprese?

La risposta è sempre la stessa al fondo.. gli uomini, fosse anche il singolo imprenditore da solo a incarnare e sostenere l’azione dell’impresa.

La crisi economica è il riverbero di una crisi sociale che è l’esito di una crisi dell’umano, di un inconsistenza di sé. Si capisce bene allora, quanto sia prioritario affrontare, in ogni modo, il deficit educativo in cui siamo immersi. Educare significa, introdurre alla realtà, testimoniando con la propria vita di cosa è fatta, di cosa consiste, che significato e che senso ha.

Senza questo significato, senza questa consistenza, a cosa vale lavorare? Migliorarsi? Competere? Innovarsi? Svilupparsi?

Un uomo confuso, disorientato, sballottato alla deriva della vita come un naufrago disperso in pieno oceano, come può costituire il fattore di competitività di un impresa, di un paese, di un popolo?

Non è demagogia, ma oggi l’urgenza delle nostre imprese è un urgenza educativa, indispensabile alla loro sopravvivenza e da lì al loro sviluppo.

Il lavoro è rapporto senza sconti col reale, è il luogo principe dove educarci e lasciarci educare, ma richiede uomini, disposti prima di tutto a sfidare e mettere in moto, libertà e ragione di tutti quelli che hanno coinvolto con sé. I molti che lo stanno facendo sopravvivono, ma soprattutto riscoprono il gusto e la bellezza della realtà. Buona avventura educativa! 

(nell'immagine brano tratto da "La bellezza disarmata"J.Carron) 

Bacheca Business per le imprese

 
 
 

Attività Recenti

Icona profiloGiuseppe Adda e salomon si sono iscritti al gruppo di KNOW NET
Anteprima

Germania

Gruppo dedicato a tutti gli imprenditori che hanno interesse sul mercato tedesco, per comprare, vendere, concludere accordi e partnership, discutere notizie e informazioni.
9 ore fa
Icona profiloMichele Busia e salomon si sono iscritti al gruppo di Giu
Anteprima

trovare investitori per idee innovative

tutti abbiamo delle idee di investimento ...Purtroppo mancano gli investitori ...Chiunque abbia voglia di investire per idee innovative metta in che settore è interessato .Per tutti quelli che hanno delle idee le espongano .Ulteriori informazioni
11 ore fa
Icona profiloDEL VILLANO, Pier Paolo Pugliese e Yassine Ezzine si sono iscritti a Officine Italiane Innovazione
11 ore fa
Liliana V ha aggiornato il proprio profilo
17 ore fa
salomon si è unito al gruppo di Alessandro Rinaldi
Anteprima

Business in Africa

L'Africa, una grande opportunità.Vastità del territorio, risorse abbondanti, crescita economica, programmi di sviluppo e investimenti costanti. Il gruppo serve per promuove programmi e opportunità di affari in Africa, in particolare quella Sub Sahariana. Business in Africa è rivolto a chiunque desideri cogliere le opportunità di questo grande paese.Ulteriori informazioni
ieri
Adesso Liliana V e Giuseppe Adda sono amici
ieri
Massimo Galmarini ha aggiornato il proprio profilo
ieri
Adil si è unito al gruppo di Alessandro Rinaldi
Anteprima

Business in Africa

L'Africa, una grande opportunità.Vastità del territorio, risorse abbondanti, crescita economica, programmi di sviluppo e investimenti costanti. Il gruppo serve per promuove programmi e opportunità di affari in Africa, in particolare quella Sub Sahariana. Business in Africa è rivolto a chiunque desideri cogliere le opportunità di questo grande paese.Ulteriori informazioni
mercoledì
Adesso tulain® e Jury Bonasia sono amici
mercoledì
maria teresa soriani si è unito al gruppo di Gruppi Privati
Anteprima

Cercasi Investitori

Gruppo per imprenditori che ricercano partner o investitori per le loro iniziative.Ulteriori informazioni
mercoledì
Icona profiloAdil, Rocco Azzanese, Ruben Abbate e altri 1 membri si sono iscritti a Officine Italiane Innovazione
martedì
Ruben Abbate ha aggiornato il proprio profilo
martedì
È stato selezionato un post del blog di Pietro Bazzoni

Il Lavoro: un’avventura educativa

Qual è il primo fattore di competitività per la tua, la mia, tutte le nostre imprese?La risposta è sempre la stessa al fondo.. gli uomini, fosse anche il singolo imprenditore da solo a incarnare e sostenere l’azione dell’impresa.La crisi economica è il riverbero di una crisi sociale che è l’esito di una crisi dell’umano, di…Ulteriori informazioni
martedì
Post del blog da Pietro Bazzoni

Il Lavoro: un’avventura educativa

Qual è il primo fattore di competitività per la tua, la mia, tutte le nostre imprese?La risposta è sempre la stessa al fondo.. gli uomini, fosse anche il singolo imprenditore da solo a incarnare e sostenere l’azione dell’impresa.La crisi economica è il riverbero di una crisi sociale che è l’esito di una crisi dell’umano, di…Ulteriori informazioni
martedì
silvia ferrari ha aggiornato il proprio profilo
lunedì
Giuseppe M. Esposito è ora membro di Officine Italiane Innovazione
domenica

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora