Quante volte abbiamo strisciato il capo del fiammifero sulla superficie ruvida e, o non si e' acceso il fiammifero o il fiammifero si e' rotto.

Allora dietro il pacchetto poniamo una piccola batteria leggera, batteria che premendo in un punto specifico pa fare una scintilla al lato del pacchetto, scintilla nella quale poniamo la testa del fiammifero che ovviamente sotto l'impulso elettrico si accende.

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Visualizzazioni: 1

Contribuisci alla discussione

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora