CERCASI SOLUTORI per SFIDE nella cooperazione allo sviluppo, in Africa e oltre

Hai competenze di Ingegneria, Economia dell’innovazione o IT? Ti interessano i temi di Open Innovation? Allora vai su www.coopen.it, la piattaforma che promuove l’innovazione aperta nella cooperazione internazionale per lo sviluppo, in Africa e oltre. È un punto d’incontro per generare soluzioni alle sfide tecnologiche utili al mondo della cooperazione allo sviluppo gestita dalla Fondazione Politecnico di Milano. Si cercano innovatori in grado di trovare soluzioni tecnologiche per le seguenti sfide:

-          Una tecnologia ICT in grado di distribuire formazione a distanza in zone remote, con limitato accesso alla rete

-          Un sistema per desalinizzare l'acqua di un pozzo già esistente in Malawi

-          Un sistema di trattamento e riuso delle acque reflue per ospedali in Sudan, Afganistan e Sierra Leone

-          Un digestore anaerobico per famiglie in povertà, in grado di trasformare i rifiuti organici e piccoli scarti agricoli in Palestina

-          Un interlocutore capace di generare criptovaluta in una struttura finanziaria accessibile alle famiglie vulnerabili

COOPEN ha il supporto finanziario di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo che potranno sostenere economicamente i progetti selezionati per le diverse sfide, realizzare le soluzioni e far nascere collaborazioni tecnologiche tra il mondo della cooperazione e la comunità aperta che possiede le competenze tecnologiche. Per qualsiasi informazione contattatemi o andate sul sito www.coopen.it/le-sfide 

Visualizzazioni: 12

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora