(Apro una nuova discussione per non "intasare" la bacheca commenti)

 

La scorsa settimana ho partecipato ad una tavola rotonda con Roberto Magnaghi, Responsabile Tecnico del consorzio CONAI, il Consorzio Nazionale per gli Imballaggi.

E' stato posto il medesimo problema che segnala Loretta nei commenti: le case produttrici riportano sul loro packaging simboli e sigle che indicano dove smaltire lo stesso. Peccato che siamo per il profano quasi indecifrabili...

CONAI propone di istituire una tabella di codici colore, a cui far corrispondere il "bidone" di smaltimento corrispondente, poi basterebbe stampare sul packaging un rettangolo del colore corrispondente (ad es: "rettangolo bianco" = carta, "rettangolo giallo" =plastica, "rettangolo nero" = non riciclabile).

All'inizio erano tutti d'accordo, poi è nata un'obiezione: il colore dei bidoni/sacchi della raccolta differenziata varia da comune a comune e questo causerebbe diversi malintesi perchè i "rettangoli" potrebbero non corrispondere al colore del bidone. Il caso più comune è quello della plastica, il cui bidone varia dal bianco, al giallo, al lilla...

Domanda: c'è qualche altra soluzione?

Oppure bisogna aspettare che tutti i Comuni d'Italia si accordino sulle corrispondenze "colore bidone=tipologia di materiale"?

Le aziende e gli esperti di packaging hanno formulato altre proposte per aggirare questa difficoltà?

 

 

 

 

 

Visualizzazioni: 329

Risposte a questa discussione

esistendo già una norma che determina i colori da utilizzare per evitare le contaminazioni  nella realizzazione/evidenziazione degli articoli ad uso alimentare (HACCP) non dovrebbe essere così complicato da gestire. Il problema potrebbe essere legato ai prodotti di importazione con etichetta originale che andrebbe sostituita con una adatta alla situazione italiana
Credo che il codice colore sia la cosa più facile e immediata. Per i colori, non esiste, forse, una norma europea?

LA MULTIPRESS PRODUCE ETICHETTATRICI

Cari amici delle Officine, la Multipress produce la Labelflex, che è un'ottima macchina per etichette. Se siete interessati, scrivete a sales@multipress.it. Ciao e a presto.

Giuseppe Liguori

Allegati:

RSS

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora