Pagina di MARCO FAITA

Informazioni sul profilo

Azienda (Company Name)
MFM
Indirizzo, CAP, Città (Company Address)
Via libertà, 8 Lissone (Monza-Brianza)
Provincia Italiana o Stato Estero (Italian Province or Foreign Country)
Italy (Scegliere piuttosto una provincia in cima a questa lista)
Settore azienda (Industry)
Studi e Consulenze (Consulting)
Mercato di riferimento (Relevant Market)
Nazionale (National Market)
Qual è la Tua funzione in azienda? (Your role in the Company)
Professionista/Professionista associato (Professional / Associate)

CAPACITA'

MANAGEMENT IN CONTESTI TECNOLOGICI

CONTROLLO DI GESTIONE

PROGRAMMAZIONE DI MEDIO E LUNGO PERIODO BUSINESS PLANNING

PROJECT MANAGEMENT

Spazio commenti (3 commenti)

Devi essere un membro di Officine Italiane Innovazione per aggiungere commenti!

Partecipa a Officine Italiane Innovazione

Alle 19:51 del 18 Giugno 2013, moutia abdelilah ha detto...

salve,

siamo una azienda multiservizi ( promozione immobiliare,commercio,import export,construzione e lavori vari,formazione,communicazione,consulting,organizazione eventi....) in marocco e siamo disponibile ad collaborare con tutti aziende interssante ad investir in marocco,c'e sono tanti opurtunita........cordiale salute

Mr.Moutia Abdelilah

idrimo group.srl

tel

00212540075522

cell

00212641256511

00212621872627

email

idrimo.group@gmail.com

skype

obidiente1

Alle 22:51 del 26 dicembre 2012, LORENZO MORETTI ha detto...

Buongiorno Sig. Faita,

 

sono socio di Club Premium di Officine Italiane Innovazione ed ho appena letto il Suo messaggio relativo alla Vostra ricerca di un consulente nel settore della finanza agevolata con il  quale collaborare per lo sviluppo dei progetti di investimento della Vostra Società  . Sarei lieto di poter entrare in contatto con Lei per presentarLe le opportunità agevolative previste dai bandi sui quali opero  . Le riporto pertanto qui di seguito i miei riferimenti sui quali La invito a contattarmi per illustrarmi i Vostri progetti di investimento . Posso intanto segnalarLe l’opportunità  rappresentata da un bando della Regione Lombardia , in scadenza il 24 gennaio 2013 , che prevede contributi a fondo perduto per investimenti nell’ambito della comunicazione digitale rivolta verso il mercato.

 

Cordialmente

 

Lorenzo Moretti (cell. 347 9606266) e-mail : lorenzo_moretti@fastwebnet.it

Alle 17:54 del 6 dicembre 2012, Massimiliano Paolucci ha detto...

Sono Massimiliano Paolucci, imprenditore e residente a Cesena ( ITALY).
Negli ultimi anni la mia naturale curiosità e la mia passione per
l’imprenditoria innovativa, mi ha portato a conoscere e
successivamente a sviluppare un diverso approccio sistemico nella
coltivazione, lavorazione e distribuzione dei funghi
In Italia, il settore interessato alla coltivazione dei funghi ha
sicuramente visto sporadici tentativi per cambiare e migliorare i
metodi di produzione, con l’obbiettivo di ottimizzare i processi e i
prodotti, ma nessuno di questi ha portato a risultati veramente
soddisfacenti e vincenti.
Si propone un progetto industriale rivoluzionario e innovativo per la
progettazione, costruzione, sperimentazione, e produzione in forma
continua di un substrato sterile per la coltivazione di funghi, dagli
scarti dell’agricoltura e dal fondo di caffe , mangimi animali,
fertilizzanti per l’agricoltura, e prodotti per l’industria
farmaceutica e della carta

Gli obiettivi  del progetto sono molteplici:
1.      Ottenere con un procedimento innovativo per la sterilizzazione
completa dei substrati solidi.
2.      Controllo delle trasformazioni del substrato nelle fasi successive
di incubazione e produzione di funghi
3.      Studio del substrato esausto al fine di produrre fertilizzante per
l’agricoltura.
4.      Studio del substrato esausto per la produzione di mangimi animali
5.      Studio del fondo di caffe al fine di produrre lipidi e cere.
6.      Studio del substrato esausto al fine di produrre biomassa per
l’energia e calore ( per i comuni gratis se contribuiscono al
realizzo)
7.      Studio del substrato per la produzione di enzimi per la carta biologica.

Per favorire lo studio, la progettazione, la realizzazione di tale
impianto sono necessari 60.000 mq di terreno adibito ad opificio
industriale completamente ecosostenibile e autosufficiente con una
produzione annua di 1500 tonnellate di funghi, 31 tonnellate al mese
di substrato sterile per lo studio e successiva produzione di
biomassa, inoltre dal recupero del fondo di caffe di circa 500.000 kg
evitando cosi un costo di differenziata di 600.000 euro/anno,
ottenendo circa 200.000 kg/anno di lipidi.
L’investimento richiesto, per realizzare l’opificio e gli impianti, è
di oltre 30 milioni di euro.

Lo studio si concentra , sul ridimensionamento dell’impianto, al fine
di poter realizzare un prototipo modulare per la produzione di un
substrato sterile per la coltivazione di funghi.
Abbiamo realizzato un business plan di un impianto che ci permette di
realizzare 160.000 kg di funghi al mese con un investimento di oltre 4
milioni di euro.

Certo di avere quantomeno suscitato un minimo di curiosità verso la
nostra nuova idea di produzione industriale di funghi, passo al motivo
che mi ha spinto a scrivere:
sarei interessato a proporre alla Vs attenzione una collaborazione
fattiva, i cui termini andrebbero discussi e stabilite tra le parti,
che potrebbe prevedere, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo,
 favorire la condivisione di questo progetto, sen

 
 
 

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora