Post del blog Maggio 2011 (22)

RSE E L’INNOVAZIONE NEL SISTEMA ENERGETICO ITALIANO – Le attività di ricerca

Per questa settimana sospendiamo lo svolgimento dei temi del Percorso delle Officine, che riprenderanno regolarmente dal prossimo lunedì, per Il primo focus dedicato all’eccellenza dei centri di Ricerca italiani

 

Dopo l’introduzione di ieri, riprendiamo oggi l’esame delle attività di…

Continua

Aggiunto da Stefano Santoni su 31 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

RSE E L’INNOVAZIONE NEL SISTEMA ENERGETICO ITALIANO - Presentazione

Per questa settimana sospendiamo lo svolgimento dei temi del Percorso delle Officine, che riprenderanno regolarmente dal prossimo lunedì, per Il primo focus dedicato all’eccellenza dei centri di Ricerca italiani

Da oggi a mercoledì i post delle Officine saranno dedicati a RSE (Ricerca sul Sistema Energetico - RSE S.p.A.); le attività di RSE ci vengono descritte…

Continua

Aggiunto da Stefano Santoni su 30 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

QUANDO, COME E PERCHÈ BREVETTARE? - 5) Il lavoro del giudizio

L’offerta di un’azienda è la “faccia” con cui si presenta ai propri clienti. Vedersi copiare un prodotto o un servizio è quindi come vedersi rubare l’identità. Questa settimana abbiamo visto che è possibile, anzi necessario, proteggere la propria offerta attraverso strumenti quali brevetto, modello di utilità o modello di design.…



Continua

Aggiunto da Pietro Bazzoni su 27 Maggio 2011 a 5:00 — Nessun commento

QUANDO, COME E PERCHÈ BREVETTARE? - 4) l’esperienza di C.R.M.

C.R.M. è un’azienda che progetta e produce  utensili speciali per lavorazioni ad asportazione di truciolo per l'industria metalmeccanica realizzandoli su misura per il cliente. Siamo andati ad incontrare Antonella Mazzoccato, socia della società, perché in questo periodo stanno per presentare una domanda di…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 26 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

QUANDO, COME E PERCHÈ BREVETTARE? - 3) I passi da fare

Una volta che si è deciso di chiedere un brevetto per tutelare la propria invenzione è opportuno, benché non strettamente obbligatorio, far riferimento ad un professionista, un consulente o mandatario in brevetti che conosca bene le norme e le consuetudini vigenti in ambito brevettuale e sappia accompagnare efficacemente l’inventore e/o la sua azienda attraverso l’iter che…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 25 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

QUANDO, COME E PERCHÈ BREVETTARE? - 2) Strumenti per tutelare un'idea innovativa

Nell'intervento precedente, l’Ing. Poretta, ha introdotto due delle possibili modalità per proteggere un’idea innovativa, segreto industriale e il brevetto. Una terza possibilità è di modello di design che risulta indispensabile in quelle occasioni in cui l’innovazione risiede nella “forma”.…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 24 Maggio 2011 a 5:30 — 2 Commenti

QUANDO, COME E PERCHÈ BREVETTARE? - 1) Partiamo con un’idea innovativa

Per aiutare i nostri innovatori a capire meglio il mondo dei brevetti, siamo andati a incontrare il direttore generale del Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT di Lomazzo che, oltre ad ospitare imprese innovative nel settore dell’abitare, supporta tali imprese e le altre imprese del territorio per conto della Camera di Commercio di Como, nel trasferimento tecnologico e nei loro processi di innovazione. Questa carica è…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 23 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

COME VENDERE IN CINA – 5) Il lavoro del giudizio.

Oggi la Cina è vista come l' America dei nostri padri. Un Eldorado da scoprire e conquistare . . . ?

La grande occasione rappresentata dal mercato cinese: dimensioni continentali, tassi di crescita a 2 cifre, canali…

Continua

Aggiunto da Pietro Bazzoni su 20 Maggio 2011 a 5:00 — 7 Commenti

COME VENDERE IN CINA – 4) Conoscere le usanze cinesi

Oggi siamo di nuovo in compagnia di Attilio Briccola, direttore commerciale della Bric’s. Ci eravamo lasciati con la curiosità di conoscere dalla voce di un sicuro protagonista qualche aneddoto sul mercato cinese; curiosità non dettata dal puro gusto della conoscenza, ma interessati a capire di più e meglio gli usi, i…

Continua

Aggiunto da Carlo Visconti su 19 Maggio 2011 a 5:30 — 1 Commento

COME VENDERE IN CINA – 3) Quante difficoltà… e qualche consiglio

Utilizziamo anche oggi un utile schema riepilogativo realizzato da Co-Export:

 

Alla lontananza geografica e logistica si sommano le differenze culturali e quelle linguistiche (lunedi Attilio Briccola ci parlava della necessità di formare le commesse in lingua locale, non in inglese); la…

Continua

Aggiunto da Carlo Visconti su 18 Maggio 2011 a 5:00 — 4 Commenti

COME VENDERE IN CINA – 2) Rendiamo la Cina….più vicina!

Leggendo giornali e commenti sulla Cina non è difficile trovare espressioni del tipo: “la Cina è la tigre che non si assale, ma si cavalca”, oppure “l’ultima muraglia cinese è culturale”, o ancora  titoli quali: “Cina padrona del mondo perché acquista i debiti sovrani.”

Ma cos’è la Cina per chi vuole vendere in quel Paese (verrebbe quasi da dire…continente)?

Diamo qualche riferimento numerico e dimensionale.

 

Superficie: 9.600.000 km quadrati (oltre 32…

Continua

Aggiunto da Carlo Visconti su 17 Maggio 2011 a 5:00 — Nessun commento

COME VENDERE IN CINA – 1) Presentazione

La Bric’s - noto marchio di articoli di pelletteria di Olgiate Comasco – ha una lunga storia di presenza nel mercato cinese. Me se fino a poco tempo fa la scelta poteva rappresentare un elemento di delocalizzazione produttiva, da circa quattro anni la sfida ha assunto ben altro sapore: vendere in Cina!

Certo il mercato cinese presenta, almeno potenzialmente, dimensioni assolutamente ragguardevoli; ma più che i…

Continua

Aggiunto da Carlo Visconti su 16 Maggio 2011 a 5:00 — 5 Commenti

COME TRASFORMARE I COLLABORATORI IN ALLEATI PER L'INNOVAZIONE? - 5) Il lavoro del giudizio

Questa settimana siamo stati richiamati alla nostra responsabilità ultima di capitani d' impresa!

 

Siamo noi al vertice della piramide della nostra azienda e abbiamo imparato che la piramide si attiva solo quando ogni…

Continua

Aggiunto da Pietro Bazzoni su 13 Maggio 2011 a 6:30 — 2 Commenti

COME TRASFORMARE I COLLABORATORI IN ALLEATI PER L'INNOVAZIONE? - 4) L'esperienza di Target Sinergie

Mimmo Pirozzi prosegue il racconto iniziato sull'esperienza di formazione continua in Target Sinergie:

 

Nei 23 anni di vita di Target, l'azienda è cresciuta spinta da tre leve fondamentali:

- il collaboratore è una persona con i suoi bisogni e i suoi desideri; più se ne tiene conto più si entra in relazione con lui, tanto…

Continua

Aggiunto da Chiara Terraneo su 12 Maggio 2011 a 5:00 — 1 Commento

COME TRASFORMARE I COLLABORATORI IN ALLEATI PER L'INNOVAZIONE? - 3) 10 consigli pratici

 La Piramide Attiva ci mostra come la conduzione positiva dei collaboratori all'innovazione parta innazitutto dalla chiarezza strategica del vertice: se chi guida sa dove andare, chi segue procede spedito e può concorrere al raggiungimento della meta.

Oggi capovolgiamo la prospettiva, traducendo la domanda della settimana in:

Cosa può fare il vertice di una…

Continua

Aggiunto da Chiara Terraneo su 11 Maggio 2011 a 4:00 — 4 Commenti

COME TRASFORMARE I COLLABORATORI IN ALLEATI PER L'INNOVAZIONE? - 2) La Piramide Attiva

Proseguiamo sul tema introdotto dal video di Mimmo Pirozzi, Presidente della Target Sinergie di Rimini, provando a leggere la nostra realtà aziendale con l'aiuto della "Piramide dell'Innovazione".

Guardiamo l'immagine qui sotto:

 

la…

Continua

Aggiunto da Chiara Terraneo su 10 Maggio 2011 a 4:00 — Nessun commento

COME TRASFORMARE I COLLABORATORI IN ALLEATI PER L'INNOVAZIONE? - 1) Presentazione

Che la Target Sinergie di Rimini sia un'azienda con le idee chiare, lo si vede leggendo la loro brochure: nel paragrafo dedicato alla Missione non ci sono le solite frasi fatte, clichè che andrebbero bene per tutti e per nessuno, ma un'affermazione molto forte: "Diventare un grande gruppo per creare ogni anno maggiore occupazione". Mimmo Pirozzi è partito con l'avventura Target tanti anni…

Continua

Aggiunto da Chiara Terraneo su 9 Maggio 2011 a 4:00 — Nessun commento

COME CONQUISTARE IL CLIENTE IMPOSSIBILE? – 5) Il lavoro del giudizio

Il mercato è pieno di “Clienti impossibili” cosi come è pieno di soluzioni che aspettano solo di essere svelate da noi. 

Nel cammino della nostra settimana abbiamo conosciuto il Pastificio di Chiavenna 1867 e scoperto insieme al nostro innovatore  Fabio Moro il percorso che ha portato questa impresa, nata insieme alla nostra… Continua

Aggiunto da Pietro Bazzoni su 6 Maggio 2011 a 5:00 — 7 Commenti

COME CONQUISTARE IL CLIENTE IMPOSSIBILE? - 4) I passi concreti

Nei giorni precedenti abbiamo visto come è stata individuata la strada da percorrere, però conoscere dove si vuole andare, non basta per raggiungere la meta, occorre cominciare a mettere un piede davanti all’altro e camminare.

Questo è ciò che ha fatto Pastificio di Chiavenna, partendo da una prima ricetta che portasse alla realizzazione di una pasta senza glutine, questa impresa ha deciso di…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 5 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

COME CONQUISTARE IL CLIENTE IMPOSSIBILE? - 3) Disegniamo la curva del valore

Ieri abbiamo scoperto come guardare ai nostri clienti per capire quali non lo sono. Oggi vi proponiamo un percorso, partendo dall’esperienza vissuta dal Pastificio di Chiavenna, per capire come differenziare e valorizzare la propria offerta al fine di conquistare anche il cliente impossibile.…

Continua

Aggiunto da Diego Civetta su 4 Maggio 2011 a 5:30 — Nessun commento

Archivi mensili

2019

2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora