COMPRARE VENDENDO: LO SCAMBIO NEL XXI° SECOLO – 3) Interviste ad aziende che usano il baratto

Abbiamo sentito finora commenti non certo benevoli sul barter. Per questo dopo aver ascoltato l’azienda che “vende” il servizio di barter, siamo andati ad intervistare chi è membro del circuito e dunque rappresenta l’utente finale.

Si tratta di imprese che operano in settori molto diversi fra loro, ma che hanno ottenuto benefici sia in vendita che in acquisto: in vendita, nel senso che hanno ottenuto nuovi clienti, ed in acquisto nel senso classico dello scambio in compensazione, ovvero che hanno comprato preservando il cash.

La chiave del successo sta nel cosiddetto scambio “multilaterale” e “multi temporale”, grazie al quale un’azienda può inserire i propri prodotti o servizi in qualunque momento e qualsiasi altro aderente allo stesso network può acquistare, anche in tempi diversi, la merce. Non è necessario che domanda e offerta si incontrino in quel momento, né che le due realtà comprino e vendano tra di loro.

I prodotti inseriti nel commerce network sono infatti resi disponibili a tutti in qualsiasi momento, il valore delle merci è stabilito in valuta complementare che viene inserita in un conto corrente telematico di ciascun membro della rete e la moneta complementare può essere spesa nel network per acquisire qualsiasi bene o servizio.

 

Ma credo valga la pena ascoltare dalla viva voce dei protagonisti la loro esperienza; in quelle parole ci sono delle interessanti provocazioni….

Visualizzazioni: 120

Commento da Fabio Quitadamo su 12 Ottobre 2011 a 19:22
A proposito di BARATTO, ma tra persone http://www.e-barty.it/e-barty2/index.jsp
Commento da Fabio Quitadamo su 12 Ottobre 2011 a 19:26
A proposito di scambio http://www.piazzanonprofit.org/
Commento da Chiara Terraneo su 12 Ottobre 2011 a 20:04
Grazie! Mi sono iscritta a e-barty!
Commento da Carlo Visconti su 13 Ottobre 2011 a 8:02
Ma è fantastico! Questa è la forza del Social: lanci il sassolino nello stagno, parli di baratto come risorsa per le aziende e scopri scambi fra le persone (il vero baratto, l'altro è scambio in compensazione) o il modo di ridare valore d'uso a prodotti per il mondo del non profit. Grazie Fabio.
Commento da Abbiati Enrico su 31 Luglio 2014 a 19:14

A proposito di corporate barter fra PMI e professionisti https://www.bteitalia.it/

"comprare senza soldi e vendere senza insoluti" è possibile!

Commento

Devi essere membro di Officine Italiane Innovazione per aggiungere commenti!

Partecipa a Officine Italiane Innovazione

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora