Tempo fa, mi sono imbattuto in un brillante neo ingegnere, un ragazzo vivace, carico di entusiasmo e passioni, come ogni sano giovane "essere umano" dovrebbe essere. Mi ricordo con piacere il lungo confronto sulla sua poca, ma già intensa vita, i suoi molti dubbi sulle tante ipotesi che la realtà gli stava mettendo di fronte.In effetti, a qualsiasi età, se si vive intensamente, con la curiosità e l'apertura propria dei ragazzi, la quantità di scelte e relative decisioni che si spalancano davanti a noi, sono a dir poco imbarazzanti. Ricordo i "compiti" che gli avevo assegnato, le valutazioni e le analisi sui pro e i contro di ogni diversa scelta, le ragioni e i motivi che potevano condurre ad una piuttosto che a un altra strada per il futuro. Fece un lavoro esemplare! Un esercizio perfetto di uso della ragione e del cuore, nel tener conto di interessi, talenti, affetti e relazioni; un caro saluto a risentirci, a tenerci in contatto, a raccontarci. Un anno dopo ci si ritrova, un WhatsApp, una chiamata tra due capi dell'Europa, in pochi mesi tanti fatti accaduti, imprevisti imprevedibili, tanta contentezza per l'esperienza in corso. Ci siamo fatti una bella risata al pensiero dei "progetti" di un anno prima, ci siamo ritrovati contenti, un pò stupiti, come quando ti volti dopo aver fatto una lunga camminata in compagnia, tutto preso da una conversazione interessante e d'improvviso,  ti rendi conto del tragitto percorso e dello spettacolo che hai intorno. Ci siamo salutati, con una battuta a metà tra il giocoso e l'imponente "La Vita va seguita!" Ci si trova così, quasi per caso, ci si lascia sempre un pò commossi, per la bellezza sorprendente di tutte le cose, un pò stupiti per quanto ci impegniamo in quelli che pensiamo essere i  "nostri progetti", che per fortuna riescono sempre diversi e imprevedibilmente fatti su misura per noi.

Visualizzazioni: 323

Commento da Dario Loaldi su 16 Ottobre 2017 a 12:10
Grazie Pietro!
Una bella storia..
“Non smettere mai di innovarsi e seguire ció che è più evidente per noi ”

Commento

Devi essere membro di Officine Italiane Innovazione per aggiungere commenti!

Partecipa a Officine Italiane Innovazione

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora