La nostra azienda vuole utilizzare internet per aumentare i propri contatti, ad oggi ci sono stati proposti form, sito e Google Ad words, sono gli unici strumenti possibili?

Come possono essere valutati?

Visualizzazioni: 217

Contribuisci alla discussione

Risposte a questa discussione

Internet è un mare... Vi conviene affidarsi ad un esperto perchè la cosa migliore è fare una programmazione e usare vari strumenti di internet.

Innanzitutto occorre partire dal vostro sito... allora prima di pagare Google AdWords assicurati di aver utilizzato le parole chiave adeguate in modo da ottenere il massimo gratis... poi pagherete se vi serve!

Raccogliere contatti è abbastanza facile. Raccoglierli con un senso e una strategia per farli fruttare, molto meno.
Ci sono un sacco di tecniche, come i micrositi ad esempio, oltre a quelli che hai nominato. Poi le presenze su Facebook e siti vari di Microblogging (Twitter, Tumblr, Posterous) o piattaforme di SocialNetworking professionale (Linkedin, Viadeo...) e potrei andare avanti per non dico giorni, ma almeno ore...
Tutto però parte da porre (a sè come alla propria clientela almeno potenziale) due domande di base:
1) cosa propongo di attraente/come curo il mio cliente?
2) ammesso che lo abbia attratto, come lo faccio passare da contatto/prospect a cliente?
Sembrano domande banali, ma prova a rispondere e vedrai che non è così.
Sostanzialmente si tratta di creare un proprio preciso business model di presenza online, di cui lo strumento (o gli strumenti) sono componente quasi banale.
Sentiamoci!

Mattia, aggiungo un solo nome a quelli fatti fin'ora: Pagine Gialle on Line (li conosco perchè arrivo da quel mondo). Senti senza impegno un loro account, ti sarà comunque utile per capire le tante opportunità presenti sul mercato (collaborano anche con Google, anche se cercano di non dirlo troppo in giro). In ogni caso l'eventuale pubblicità fatta con loro è assolutamente misurabile, e sono soliti fornire tutti i dati di consultazione e di resa, oltre ovviamente la lista che può venire generata per la tua azienda.

Mattia,

Un altro modo per raccogliere contatti in Internet sono... le Officine Italiane Innovazione!

Vai sulla pagina del tuo profilo (in alto, tab "Mio Profilo"): oltre alle informazioni anagrafiche sulla Società, che hai già inserito, hai l'opportunità di scrivere in una casella di testo molte più notizie su cosa fai, che servizi offri, ecc. Puoi anche mettere immagini o video. Per maggiore visibilità puoi inoltre spostare più in alto le caselle con le tue informazioni (se hai bisogno di aiuto non esitare a chiedercelo).

Guarda ad esempio la pagina di Pietro.

E' vero che per ora ci sono solo una quarantina di imprenditori iscritti, ma preparati: quando saremo 10.000 qui troverai contatti interessanti, a portata di click!

Ringrazio tutti per gli utili consigli, in settimana mi ritaglierò un po' di tempo per conoscere meglio gli strumenti di cui mi avete parlato.

Vi tengo informati delle mie scelte e/o tentativi, oltre magari a contattarvi direttamente.

Grazie M

A disposizòòòne!

stamattina una nota multinazionale mi ha linkato questa piattaforma web  per la gestione della comunicazione con gli uffici stampa: www.mediaddress.it.

Nell'area  dei servizi free alla voce Windpress Comunicati stampa trovi tutti i comunicati stampa inseriti da giornalisti e uffici stampa delle aziende che hai selezionato per settore. La consultazione è libera.

 Buon lavoro a tutti.

Ciao,

ricordati che, qualsiasi sia lo strumento, è importante una corretta profilazione ed un'adeguata informativa sulla privacy con relativo consenso al trattamento specifico dei dati che deve essere correttamente esplicitato e descritto.

 

In questi ultimi mesi, infatti la GdF, braccio operativo del Garante della Privacy, sta stanando e colpendo duramente tutti i siti internet che non hannop una corretta informativa per il trattamento dei dati. Infatti con pochi clic del mouse, standosene comodamente in Roma Capitale, effettuano un'attività di "found rasing" notevole, dato che ogni omessa/inidonea informativa può portare a sanzioni anche di 30.000 euro !!!

 

Altro consiglio : scegli correttamente cosa vuoi pubblicizzare e punta su quello, se sei azienda multiprodotto/multiservizio meglio puntare inizialmente solo su un prodotto/servizio in cui si ha maggior valore aggiunto e maggior ritorno economico che non sparare nel mucchio.

 

Ciao

Quanto dice Silvia è assolutamente corretto, "Internet è un mare" e riuscire ad emergere e a farsi conoscere è tutt'altro che facile, basti vedere quante Aziende oggi si occupano proprio di questo (la mia è una di quelle).

 

Una delle metodologie più in voga in questi anni e che può dare ottimi risultati, premesso che si proceda con una attenta analisi dell'offerta che si vuole proporre, è il cosiddetto "Viral Marketing", il cui esempio più importante è stato Gmail; in pratica sono gli utenti stessi che "promozionano" il tuo servizio utilizzando tutti gli strumenti presenti sul WEB.

Lo stesso Facebook ne è un esempio concreto, grazie al "passaparola on-line" infatti è diventato quello che è (pur non essendo nè il primo nè il miglior portale di Social Network presente)

L'aspetto più complicato è risucire a trovare la chiave (prodotto, servizio) per fare breccia sull'utente, in alcuni casi anche offrendo un servizio gratuitamente (ovviamente se fattibile).

 

Rispondi alla discussione

RSS

 


© 2011 Creato daa KNOW NET S.r.l. — P.IVA 02932470137.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

Attenzione!

I Forum sono stati creati per discutere argomenti di interesse comune tra i membri di Officine Italiane Innovazione.

Essi non sono appropriati per la diffusione di iniziative o proposte.

Per promuovere le Tue iniziative utilizza Bacheca Business Plus: solo così i Tuoi annunci verranno visualizzati in prima pagina e inoltrati a oltre 13.000 imprenditori.

Non ora